mercoledì 20 aprile 2011

Le ricette di Pasqua: Cozze ripiene al sugo

A casa mia la Domenica delle Palme si mangiano, come da tradizione, le Cozze ripiene al sugo.  Come si sa in questo giorno la tradizione cristiana vieta di mangiare cibo a base di carne per cui nella mia città che è affacciata sul mar Adriatico, si cucinano le cozze o anche le seppie ripiene.E siccome, cristiani o non cristiani, le tradizioni di cucina fanno parte del nostro vissuto, ecco a voi   la ricetta secondo mia mamma!


Ingredienti per 4-6 persone:
1kg di cozze preferibilmente grosse
300 gr mollica di pane (o 300 gr di panini) lasciata ammorbidire nel latte per un quarto d'ora e poi strizzata
3-4 uova
100 gr di parmigiano grattugiato
prezzemolo, olio e.v.o., pepe, sale q.b.
1 litro di salsa
uno spicchio d'aglio

Preparazione
Pulite le cozze raschiandole e passandole sotto l'acqua corrente. Apritele con un coltellino a punta ma senza sgusciarle, come nella foto:
 Intanto preparate il ripieno. In una ciotola mettete la mollica di pane (il massimo sarebbe quella del pane di Altamura) già bagnata e strizzata, le uova, il parmigiano, un po' di prezzemolo tritato, sale, pepe e mezzo cucchiaino di olio e.v.o. Amalgamate tutti gli ingredienti e con questo impasto che deve risultare morbido ma non liquido, riempite le cozze aiutandovi con un cucchiaino. Con le mani compattate il ripieno all'interno delle cozze. Qualcuno lega ciascuna cozza con lo spago (come nella foto sotto) per evitare la fuoriuscita del ripieno durante la cottura ma, mia madre non le lega e a dire il vero il ripieno resta al suo posto. 

Passate ora alla preparazione del sugo. Prendete un tegame che possa contenere tutte le cozze. Mettetevi un bel giro di olio, prezzemolo tritato e uno spicchio di aglio, fate soffriggere per un po' e poi aggiungete la salsa. Salate. Il sugo deve essere molto liquido perchè il ripieno delle cozze tende ad addensare il sugo (un po' come fanno le polpette), quindi eventualmente aggiungete dell'acqua. Quando il sugo comincia a sobbollire aggiungete le cozze una ad una, delicatamente, facendo attenzione a riporle dritte per evitare che il ripieno fuoriesca. Mettete il coperchio e fate cuocere per circa venti minuti. Disponete le cozze in un vassoio e servite. Il sugo di questa preparazione é ottimo per condire degli spaghetti o delle tagliatelline all'uovo.




3 commenti:

  1. BBBuone, devo provarle assolutamente!Le faceva anche mia madre, ma non ricordavo più la ricetta Grazie, Lucia!

    RispondiElimina
  2. grazie a te! Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  3. ciao..ank mia madre le faceva sempre ma nn riuscivo a trovare la ricetta giusta...grazie mille!!!!!

    RispondiElimina