sabato 23 novembre 2013

Una tenda di tappi di sughero

Ho raccolto per mesi i tappi di sughero delle bottiglie di vino sapendo che un giorno avrei trovato qualcosa per riciclarli degnamente. Buttare del materiale prezioso come il sughero mi pareva proprio un peccato. E alla fine l'ispirazione è arrivata! E' arrivata un giorno in cui, guardando la porta-finestra del salone di casa, mi son detta che era giunto il momento di dotarla di una tenda. Ma una tenda leggera, perché casa mia non è proprio il regno della luce, trovandosi al piano terra, sotto una folta pineta. E allora... ecco l'idea! Una tenda fatta di tappi di sughero! E il risultato è questo!



I tappi sono stati tagliati a rondelle (li ho tagliati con un normale coltello da cucina con lama zigrinata) e poi dipinti con colori acrilici in tre tonalità di turchese. I tappi sono di due dimensioni diverse e non c'è bisogno di essere particolarmente precisi nel tagliarli e dipingerli.


Ho infilato le rondelle con un ago da lana e del filo di cotone per uncinetto. L'ago entra abbastanza facilmente nel cerchietto di sughero ma per farlo uscire conviene usare una pinza. In questo modo si fa in un secondo!


Conto di aggiungere qualche altra fila di tappi ma ero ansiosa di farvi vedere il risultato. Mi piace molto l'effetto che fa, non toglie luce e dà movimento alla finestra!










3 commenti:

  1. bella idea.... ne avevo già sentito parlare ma con i tappi interi e risultava troppo 'pesante'...così invece mi piace...

    RispondiElimina
  2. Bella!sei geniale!mi piace l'idea!

    RispondiElimina
  3. complimenti un'idea geniale con un risultato ottimo
    silvana

    RispondiElimina